Settembre è arrivato e in molti già pensano all’autunno. Di ritorno dal mare, dalla montagna o dalla visita di altre città, il rientro dalle ferie era qui, ad aspettarti insieme alla sindrome che con lui va a braccetto. Quella malinconia di fondo, quel peso sulle spalle che già senti pensando di dover rientrare al lavoro o sui libri. Come si fa a non deprimersi? Niente paura: abbiamo scovato per te i cinque consigli più collaudati per sopravvivere al rientro dalle vacanze.

Rientro dalle vacanze e vedo gli amici

La prima cosa da fare è organizzare una bella cena fra amici, magari all’aperto, in un ristorante o a casa di uno di voi che possiede un giardino o un terrazzo. Oggi con i social network c’è il rischio che questa sana abitudine si perda: tutti hanno già visto le tue foto e tu hai visto le loro, condivise su Facebook e Instagram, commentate, invidiate, esaltate. Ma vedersi di persona è diverso. Stimola le endorfine e fa prolificare i sorrisi. Al rientro dalle vacanze, potrete raccontarvi, più nel dettaglio, anche tutto quello che sui social non scrivi per varie ragioni. Potrete brindare, scambiarvi consigli e magari pianificare il prossimo weekend fuori porta tutti insieme!

Rientro_dalle_vacanze_1

Il rientro dalle vacanze non deve farti perdere le buone abitudini

In vacanza camminavi molto, mangiavi sano, passavi tanto tempo all’aria aperta. Ebbene, l’estate non è ancora finita: perché perdere le sane abitudini acquisite? Dopo il lavoro, pianifica almeno 20 minuti di corsa o fit walking, fai in modo che il tuo corpo continui a ossigenarsi. Cerca di trascorrere quanto più tempo puoi all’aria aperta, magari in pausa pranzo o durante un aperitivo. Se puoi farlo, lascia a casa la macchina, esci prima di casa e vai al lavoro a piedi. Finché la buona frutta estiva è disponibile, dissetati con estratti e centrifugati, continua con fresche insalate e pomodori che sanno di sole, con piatti leggeri e colorati, come sushi e verdure grigliate. Tutto questo ti aiuterà a mantenere il buon umore e quell’aspetto così lontano dal grigiore invernale.

Tanto divertimento ti aspetta al rientro dalle vacanze

La tua vacanza è stata all’insegna del divertimento, quindi adesso l’idea di chiuderti in ufficio per otto ore e poi subito a casa ti sembra l’incubo peggiore che possa capitare. Ma non è detto che debba essere così! Le location estive dei locali organizzano grandi party di chiusura, spesso a ingresso libero o con un biglietto a basso costo, per poter smaltire i contenuti delle dispense. Concerti, DJ set, serate a tema, proiezioni di film all’aperto, ritrovi e raduni e chi più ne ha più ne metta. Anche in questo caso, ti consigliamo di spulciare i tuoi social e di chiedere agli amici di fare rete: consigliatevi a vicenda gli eventi che possono interessarvi, e andateci insieme. Vedrai che non ti resterà una sola sera libera!

Attenzione alle distrazioni al rientro dalle vacanze!

È l’errore più comune: arrivare sul luogo di lavoro o di studio con buone intenzioni, ma poca voglia reale. Ecco che allora cominci a riguardare le foto delle vacanze, a scrivere messaggi in chat agli amici conosciuti in ferie, a distrarti e a rimandare a domani. Con la conseguenza che il lavoro inizia da subito ad accumularsi e tu esci più tardi dall’ufficio, chiudi i libri a orari improbabili e hai meno tempo per svagarti. Non solo: l’ansia di ciò che ti aspetta il giorno dopo ti segue anche a casa, vanificando gli effetti rilassanti della tua vacanza. Concentrati! Approfitta delle energie ritrovate e pianifica bene il lavoro o lo studio. Pianifica piccoli traguardi quotidiani e cerca di raggiungerli sempre. La soddisfazione sarà molta e non porterai pensieri pesanti con te.

Rientro_dalle_vacanze_2

Assapora quello che ti aspetta al rientro delle vacanze

OK, l’estate piace a tutti. Ma le vacanze non sono solo quelle estive. Prova a guardare avanti e pianifica già i prossimi viaggi. Apri il calendario e verifica festività e ponti, quindi comincia a organizzare gite fuori porta, visite culturali, passeggiate nella tua città, nei musei, nei luoghi culturali e di svago. Immagina cosa potrai fare per Halloween e per Natale, coinvolgi sin da ora amici e parenti. Non solo troverai le offerte migliori facendo tutto con largo anticipo, ma assaporare il bello che ti aspetta ti aiuterà ad alleggerire il peso del lavoro o dello studio. E allora forza: ricorda che divertirsi è una cosa seria!